Indietro La Stampa venerdì 17 febbraio 2017
Cerca Sezioni 17 feb

La Stampa

venerdì 17 febbraio 2017
Vicino
Annuncio
17. feb. 2017, 0:31 “In mezzo all’odio di quella piazza ho perduto le illusioni della gioventù” 
La Stampa
Nella primavera del 1977 avevo 23 anni, un anno dopo me ne sentivo addosso 40. Come un ragazzo, di mestiere capo della Cultura al quotidiano Il Manifesto, sia invecchiato tanto in dodici mesi, si capisce contando i passi che, dall’assalto del movimento 1977 al comizio del segretario Cgil Luciano Lama, a Roma, portano all’assassinio del presidente A...
 Mi piace Rispondi

Commenti

Ancora nessun commento...
Valute in EUR
GBP 1,12 -0,448%
CHF 0,87 0,000%
USD 0,85 +0,234%
17. feb. 2017, 0:31 Italiani e tedeschi tirano la coperta corta dell’Europa in crisi 
La Stampa
Amici distanti è il titolo significativo che la Fondazione Friedrich-Ebert ha dato ai risultati di un sondaggio effettuato per capire a che punto sono i rapporti tra italiani e tedeschi. Oggi, in questi duri anni di crisi che ha approfondito le differenze economiche strutturali (la Germania in crescita costante, l’Italia in depressione permanente) ...
 Mi piace Rispondi
17. feb. 2017, 0:31 Lama cacciato dall’ateneo di Roma: il Pci nel Palazzo, gli indiani in strada 
La Stampa
Fatti una pera, Luciano fatti una pera»…Sulle note di Guantanamera fu questa la colonna sonora della «cacciata» di Luciano Lama dall’Università di Roma. Era il 17 febbraio 1977. Lama era segretario generale della Cgil, il sindacato più forte e organizzato. A cacciarlo furono gli studenti della Sapienza, diventata il centro della protesta contro la ...
 Mi piace Rispondi
In Cima

Impostazioni di Data

Oggi è sabato 18 gennaio 2020

+ 1 -
+ 1 -
+ 2016 -

Vicino

Utilizzando il nostro sito web, l'utente accetta l'uso dei cookie, come descritto nella nostra politica dei cookie.

Accetto